News Flash

Redazionale

I signori del "potere occulto".

Postato in Redazionale

I film che narrano storie medioevali, hanno spesso trame intrigate che raccontano la contrapposizione tra i buoni ed i cattivi, dove i primi sono generalmente re e principi con grandi ideali: giustizia, pace, umanità, fede, carità, etc., ed i secondi amministratori o parenti dei regnanti, ma solo piccoli uomini accecati da disegni diabolici di potere, arricchimento, invidia, lotte, arroganza, etc.

Spesso l'intervento di maghi (buoni) o streghe (cattive) fa il resto, infatti l'uomo ha bisogno dell'intervento del "paranormale", ovvero di chi, con benefici o malefici, può cambiare il corso degli eventi e far pendere la bilancia da una parte rispetto che l'altra! 

E quindi, ci chiediamo oggi, con secoli di storia, con milioni di errori e di ingiustizie, con una tecnologia ai massimi livelli, una attività scientifica quasi miracolosa, la difesa dei diritti umani in ogni dove, .... cosa è effettivamente cambiato dagli scenari di quei film fiabeschi? FORSE ... ASSOLUTAMENTE NULLA!

Potrebbe essere una dichiarazione "assurda", ma forse è anche condivisa da più parti:

http://temi.repubblica.it/micromega-online/poteri-occulti-lintero-pianeta-e-sotto-scacco/

http://terrarealtime.blogspot.it/2013/01/societa-segrete-i-poteri-occulti-che.html

http://www.libreidee.org/2013/10/susan-george-poteri-occulti-la-terra-e-sotto-scacco/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/06/18/ma-chi-sono-i-poteri-forti/267298/

http://www.corriere.it/cronache/14_maggio_10/attenti-quei-poteri-occulti-che-puntano-una-societa-piu-debole-5d92c54c-d804-11e3-8ef6-8a4c34e6c0bb.shtml?refresh_ce-cp 

Chiaramente queste sono solo piccole riflessioni a dimostrazione dell'asserito, però, se volessimo cercare meglio nella vita di tutti i giorni, potremmo evidenziare alcune posizioni sulle quali ragionare!

Partiamo per esempio dalla difesa dei Diritti dell'Uomo: tutte le Nazioni della terra, auspicando la parità dei trattamenti, dei valori e dei diritti, promulgano leggi a salvaguardia dell'umanità, organizzano tribunali, dibattiti, etc., però poi effettivamente cosa fanno? Nulla se riguarda i loro interessi, anzi attivano ogni contromossa per avvantaggiare le proprie posizioni, con ogni mezzo e, se non vi riuscissero, anche con attacchi bellici. Si potrebbe obiettare: "si, però le Nazioni Unite" vigilano nel mondo ed ha propri Tribunali per dirimere le questioni!"

Da una parte questo è corretto, dall'altra bisogna considerare "il diritto di veto" dei 5 Stati che ne hanno diritto, quindi che in prima analisi l'ONU interviene con attività sanzionatorie, embarghi, etc., ed è molto difficile l'autorizzazione dell'uso armato, anche se per fini di pace. Per non parlare poi della "politica inutile dei favori" (RACCOMANDAZIONI sulla altrui "pelle") anche per le inezie ovvero del "sottobosco" delle O.N.G. le quali, auspicando alti fini pacifici e di nobili valori, in definitiva "fanno i propri comodi e la politica dei propri amici, invece del bene comune" (esempio: http://www.morasta.it/la-russia-si-libera-del-soft-power-americano-espulse-oltre-20-ong-e-soros/ ;  - http://whitewolfrevolution.blogspot.it/2015/07/la-russia-caccia-soros-e-le-sue-ong-per.html ).

Per meglio spiegare un intervento mirato di queste "organizzazioni con doppi fini", possiamo fare questo banale esempio: "Una democratica istituzione pacifista o di reale tutela dei diritti umani, vorrebbe aprire una propria sede in una capitale dell'America latina, però in questa città è già presente una ONG di "sottobosco" (ovvero diversa organizzazione para internazionale) che, perseguendo analoghi scopi, ma con fini totalmente opposti, "CONSIGLIA" al dirigente del Ministero degli Esteri dello Stato, di NON concedere l'autorizzazione all'apertura di una sede alla ONLUS ritenuta concorrente. Dopo qualche tempo la ONG di "sottobosco" è costretta a chiudere nel paese per irregolarità, e scoppiano diversi tafferugli con le forze dell'ordine, ed i successivi disordini vengono sedati, purtroppo, con spargimento di sangue."  Quindi, è lecito domandarsi, se fosse stata presente la ONLUS pacifista cui per RACCOMANDAZIONE fu negata l'apertura della sede, e che avrebbe potuto mediare le posizioni delle parti, ci sarebbero stati lo stesso quei morti? Forse si, ma se anche si fosse salvata UNA sola vita umana, si ritiene che tale fatto non avrebbe prezzo!

Purtroppo sono proprio di queste ore gli sviluppi dell'odio razziale nella Nazione più civilizzata e democratica del mondo: gli USA! Diventa imperativo un progetto etico della coscienza dell'uomo, non può essere assolutamente credibile il "favore" o lo "schieramento di parte", in ogni momento nel mondo qualcuno rischia la propria vita .... e potrebbe essere proprio la mia o la TUA!  

“Tutte le vite sono importanti. Quelle dei neri, dei bianchi, dei musulmani, dei cristiani, degli indù”. Così ha detto il vescovo di Dallas, monsignor Kevin Farrell, in un video-messaggio pubblicato in rete, dopo che cinque poliziotti sono stati uccisi e sette sono rimasti feriti nella sua città in un attacco premeditato a sfondo razziale. “Siamo tutti figli di Dio”, ha aggiunto Farrell. “Tutte le vite umane sono preziose. Non possiamo perdere il rispetto l’uno dell’altro, e chiediamo ai leader della società civile di parlare tra loro e porre fine alla violenza”.

In definitiva, con questo primo articolo, si vorrebbe evidenziare che la politica, i servizi, il potere, le attività devono portare al BENE COMUNE di tutti, e non essere usate solo per i "pochi intimi, amici del quartiere". Infatti nel momento in cui viene meno la copertura e la salvaguardia di chi protegge, quelli che rimangono saranno alla mercè della folla.

(continua) 

Stazioni Antartiche

       

Contatti

Government Palace - Station City of Knights - New Malta Principality

Antarctica (AQ)UTA - * www.newmalta.org *

Representative Office Seat: Valletta (Malta) - Tel.: (+356) 35505775

Public Relation Seat: Roma (Italy) - Tel.: (+39) 0699330940

mappa antartide